Ricette facili

Cheesecake fredda senza gelatina

Dolci e Desserts

Cheesecake fredda senza gelatina

La cheesecake fredda senza gelatina è un dolce fresco e semplice da preparare, ideale per essere gustato nella stagione estiva anche da chi non ama le uova.
La crema, infatti, si prepara aggiungendo al Philadelphia solo lo zucchero e l’estratto di vaniglia. Il tutto viene reso più goloso dai biscotti sbriciolati, gli stessi usati per realizzare la base, senza l’aggiunta di uova o colla di pesce. Il risultato sarà un goloso mix tra la cremosità acidula del Philadelphia, la dolcezza dei biscotti e la freschezza della preparazione.
La cheesecake fredda senza gelatina è la soluzione giusta e leggera per soddisfare la vostra voglia di dolce anche in estate!

Ingredienti

Burro 100 g
Philadelphia panetto 480 gr
Zucchero 120 g
Biscotti secchi sbriciolati 120 gr
Vaniglia estratto 1 cucchiaio
Cioccolato fondente a scaglie 2 cucchiai

Preparazione

Per preparare la cheesecake fredda senza gelatina, iniziate predisponendo il fondo: mettete i biscotti secchi nel mixer e azionate fino a sminuzzarli finemente (1). Fate sciogliere il burro in un pentolino e nel frattempo trasferite i biscotti sminuzzati in una ciotola. Aggiungete a poco a poco il burro sciolto ai biscotti sminuzzati, amalgamando per bene il tutto (2). Imburrate una tortiera, meglio se a cerchio apribile, del diametro di 22 cm e poi rivestite fondo e bordi con la carta forno (scopri come fare leggendo la Scuola di Cucina: foderare una tortiera con carta da forno, qui). Versate i biscotti sbriciolati nella tortiera ricoperta di carta forno e con l'aiuto di un cucchiaio compattate bene la base di biscotto (3). Fate raffreddare il composto in frigorifero per mezz’ora o in freezer per una decina di minuti. Ora dedicatevi al ripieno: ponete il Philadelphia in una planetaria (4); se non avete una planetaria potete utilizzare uno sbattitore elettrico o una frusta a mano. Ammorbiditelo azionando le fruste, poi unite lo zucchero (5), l’estratto di vaniglia (6) e amalgamate fino a quando non otterrete un composto omogeneo. Mettete i biscotti secchi nel mixer e azionate fino a sbriciolarli grossolanamente (7). Incorporate i biscotti secchi sbriciolati alla crema di Philadelphia (8) e mescolate con una spatola. Ora la crema è pronta, estraete dal frigorifero la base di biscotti ormai fredda e compatta e versateci  la crema (8). Livellate la superficie con l’aiuto del dorso di un cucchiaio (9) e riponete in frigorifero la cheesecake senza gelatina per almeno 4 ore per farla rassodare. Una volta raffreddata potete guarnire la torta a piacere con scaglie di cioccolato fondente. A questo punto la cheesecake fredda senza gelatina è pronta per essere servita!

Cheesecake fredda senza gelatina foto 1
Cheesecake fredda senza gelatina foto 2
Cheesecake fredda senza gelatina foto 3
Cheesecake fredda senza gelatina foto 4