Ricette facili

Ciotoline di pane con vellutata di ceci

Primi piatti

Ciotoline di pane con vellutata di ceci

Le ciotoline di pane con vellutata di ceci sono un primo piatto gustoso, che propone una versione originale e sfiziosa della pasta per il pane e dei ceci. Preparare questo piatto è molto più semplice di quel che sembra!
Si inizia realizzando un profumato soffritto di scalogni, che diventa la base per i ceci reidratati, i quali vengono coperti con del brodo vegetale e aromatizzati con dei rametti di rosmarino. Una volta cotti, basta frullarli con il mixer per trasformarli in un’invitante e cremosa vellutata. Perché servire una deliziosa vellutata in un piatto normale, quando si possono realizzare delle ciotoline di pane? Dopo aver preparato la classica pasta per il pane, stendetela e ricoprite la superficie esterna delle ciotoline.
Una volta messe in forno, il gioco è fatto! Non vi resta che versare il tutto nelle ciotoline e gustarvi lo spettacolo: sì, perché i vostri ospiti rimarranno a bocca aperta. Le ciotoline di pane con vellutata di ceci, poi, possono essere personalizzate secondo i propri gusti, quindi, che aspettate a prepararle?

Ingredienti

Acqua 125 g
Olio di oliva extravergine 5 gr
Sale 5 g
Lievito di birra disidratato 2 gr (10 gr se fresco)
Farina 00 125 gr
Ceci secchi 200 gr
Brodo vegetale 500 ml
Rosmarino 2 rametti
Pepe q.b.
Sale q.b.
Olio di oliva extravergine q.b.
Tartufi nero a scaglie q.b. (facoltativo)

Preparazione

Per preparare la ciotola di pane con vellutata di ceci, iniziate mettendo i ceci secchi a reidratare la sera prima: poneteli in una ciotola, copriteli con acqua e lasciateli riposare per 12 ore (1). Potete usare anche i ceci precotti, in questo modo salterete questo passaggio. Dopodichè dedicatevi alla preparazione della pasta per il pane, consultando la nostra Scuola di cucina: Pasta per il pane. Una volta formato l’impasto, conferitegli una forma rotonda, trasferitelo in una ciotola, copritela con pellicola e lasciate lievitare in un luogo asciutto e tiepido per circa 1 ora, 1 e mezza (2), fino a quando non avrà raddoppiato il suo volume. Quindi mondate e sbucciate lo scalogno e tritatelo finemente (3). Fate scaldare un filo d’olio in un tegame con i bordi alti e fate rosolare lo scalogno tritato (4). Trascorso il tempo necessario per la loro reidratazione, scolate i ceci, che si saranno ammorbiditi, e versateli nel tegame (5). Fate rosolare i ceci per un paio di minuti a fuoco medio, dopodichè ricoprite con il brodo vegetale (per scoprire come prepararlo e conservarlo al meglio, consultate la nostra Scuola di cucina: Brodo vegetale) e aggiungete 2 rametti di rosmarino per aromatizzare (6). Coprite il tegame con un coperchio e lasciate cuocere a fuoco basso per circa 2 ore e mezza (7). Nel frattempo dedicatevi alla preparazione delle ciotoline: una volta che l’impasto del pane avrà raddoppiato il suo volume (8), eliminate la pellicola, trasferitelo su una spianatoia leggermente infarinata e lavoratelo con un mattarello, fino ad ottenere una sfoglia rotonda spessa circa mezzo centimetro (9). Dividetela in quattro parti, aiutandovi con un tagliapasta. A questo punto prendete 4 ciotoline di terracotta o di vetro resistente alle alte temperature dal diametro di 10 cm, capovolgetele sul piano di lavoro e oliate la superficie esterna, aiutandovi con un pennello (10). Dopodichè sistemate l’impasto sulle ciotoline (11), facendolo aderire bene ed eliminando le parti in eccesso con un tagliapasta (12). Modellate i bordi delle ciotoline, formando delle pieghette (13), quindi infornate in forno statico preriscaldato a 200° per 15 minuti, fino a quando la superficie risulterà leggermente dorata, se invece usate il forno ventilato, cuocete a 180° per 10 minuti. Quindi sformate gli impasti e sistemateli all’interno delle ciotoline, in modo che cuocia anche la parte interna (14). Rimettete in forno sempre a 200° per 10 minuti o a 180° per 5 minuti se cuocete nel forno ventilato. Mentre le ciotoline di pane cuociono, eliminate i rametti di rosmarino dalla zuppa di ceci  e trasferite il tutto all'interno di un frullatore (15). Azionate per qualche secondo, fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo (16). Ora versate la vellutata di ceci all’interno delle ciotoline (17) e decorate con delle scaglie di tartufo nero (18). Le vostre ciotoline di pane con vellutata di ceci sono pronte per essere servite calde!

Ciotoline di pane con vellutata di ceci foto 1
Ciotoline di pane con vellutata di ceci foto 2
Ciotoline di pane con vellutata di ceci foto 3
Ciotoline di pane con vellutata di ceci foto 4
Ciotoline di pane con vellutata di ceci foto 5
Ciotoline di pane con vellutata di ceci foto 6