Ricette facili

Cosce di pollo infuocate

01/06/2018Cosce di pollo infuocate

Quante volte avete preparato il pollo ai ferri o al forno sentendo che la prossima volta avreste provato qualcosa di più stuzzicante?

Allora abbiamo pensato di suggerirvi un'idea davvero particolare, la nostra sfiziosissima ricetta delle cosce di pollo infuocate!

Un secondo piatto adatto per una cena un po' diversa dal solito, perfetta per sorprendere gli amici con sapori piccanti.

Ecco perché vi suggeriamo di iniziare con un piatto di spaghetti molto semplice che, con un pizzico di peperoncino, servirà a preparare il palato per il secondo piatto… sempre che invece non preferiate andare sui grandi classici della cucina italiana come le penne all’arrabbiata o aglio, olio e peperoncino!

Ma torniamo alle nostre golosissime cosce di pollo infuocate, abbiamo scelto di accompagnarle con una fresca salsa a base di yogurt: sarà il vostro asso nella manica per rinfrescare il palato ad ogni boccone. Preparatevi a gustare un pollo piccantissimo che conquisterà tutti!

Ingredienti

   Cosce di pollo 1 kg

   Peperoni rossi varietà cornetto 200 g

   Paprika affumicata 2 cucchiaini

   Prezzemolo 1 mazzetto

Per la marinatura

   Yogurt greco 400 g

   Sale fino 3 cucchiaini

   Pepe nero 1 cucchiaino

   Curcuma in polvere 2 cucchiaini

   Paprika affumicata 2 cucchiaini

   Lime 1

Come preparare le Cosce di pollo infuocate

Per preparare le cosce di pollo infuocate cominciate dalla marinatura. In un recipiente versate lo yogurt greco (tenendo da parte qualche cucchiaiata) e poi aggiungete il sale (1), il pepe nero e la curcuma (2), 2 cucchiaini di paprika affumicata (3) e infine il pepe di cayenna (4). Poi grattate la scorza di 1 lime ben pulito (5) e spremetene il succo (6).

Quindi aggiungetelo al composto (7), sfogliate il timo (8) e per ultimo tagliate gli aghetti di rosmarino (9).

Ecco pronta la vostra marintura, non vi resta che mescolare bene il tutto (10). Tenete un attimo in disparte e occupatevi del pollo. Incidete la pelle facendo 4-5 tagli: in questo modo la carne si insaporirà meglio così come la cottura sarà più uniforme (11). Infine trasferite il pollo in una pirofila e cospargete con la marinatura (12).

Massaggiate bene la carne per favorirne l’assorbimento, specialmente negli incavi (13), e quando la carne sarà ben coperta con la marinatura (14), potrete rivestire il tutto con un foglio di pellicola trasparente. Lasciate marinare per almeno 30 minuti a temperatura ambiente, giusto il tempo di proseguire con il contorno (15).

Lavate e asciugate il peperone, tagliate il cappello e scartate i semi e i filamenti interni (16). Tagliate a rondelle di circa 1 cm (17). Arroventate una griglia e cuocete le rondelle per circa 6-7 minuti a fiamma viva (18).

Non appena le rondelle saranno ben abbrustolite mettete da parte (19) e passate al pollo. Appoggiatelo sulla griglia servendovi di una pinza o una forchetta per tirarlo su dalla marinatura (20). Spolverizzate con i restanti due cucchiaini di paprika dividendoli per i due lati della carne. Quindi spolverizzate una parte (21) e dopo circa 7 minuti di cottura a fiamma vivace potrete girare la carne e cospargere nuovamente con la restante paprika (22). Il pollo dovrà cuocere per circa 6 minuti, per assicurarvi che la carne sia ben cotta fate pressione con una spatola o un cucchiaio (23). Ecco pronte le vostre cosce (24)

Trasferitele sul piatto da portata (25) insieme alle rondelle di peperone. Poi cospargete con il restante yogurt che avete tenuto da parte all’inizio (26) e infine guarnite con del prezzemolo tritato (27). Potete accompagnare le vostre cosce di pollo infuocate con del lime e buon appetito!

Conservazione

Potete conservare in frigorifero le vostre cosce di pollo infuocate per non più di un giorno in frigorifero; se preferite potete anche congelarle.

La sola marinatura può essere preparata fino ad un giorno di anticipo.

La carne invece può essere marinata fino a 8-12 ore.

Consiglio

Un tocco di croccantezza alle vostre cosce di pollo infuocate? Tostate in padella della frutta secca come anacardi, lamelle di mandorle o persino dei pistacchi! Una valida sostituzione alle spezie è sicuramente il curry che ne raccoglierà alcune di quelle presenti. Per donare una ventata di freschezza in più, invece del solito prezzemolo sostituite con del coriandolo fresco!

Giallozafferano